Il Collegio dei Revisori dei Conti


Art. 51 - Il Collegio dei Revisori dei Conti ha il controllo della gestione finanziaria dell'Associazione.    
  
Art. 52 - I Revisori dei Conti debbono controllare i documenti di spesa e d'incasso, e predisporre una relazione sul Bilancio consuntivo dell'Associazione da presentare all'Assemblea.

Art. 53
- Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da tre Revisori effettivi e da due supplenti, eletti dall'Assemblea generale, a maggioranza di voti ed a scrutinio segreto, nel mese di Dicembre e dura in carica due anni.

Art. 54
- Il Collegio elegge, al proprio interno, un Presidente.     

Art. 55 - I Revisori dei Conti possono partecipare alle riunioni del Consiglio Direttivo, senza diritto di voto; le loro dichiarazioni ed osservazioni vanno però messe a verbale.